Odifreddi lascia il PD

Piergiorgio Odifreddi, matematico, divulgatore scientifico e portabandiera (per mancanza di altri candidati) della ragione laica nel Partito Democratico, ha lasciato il partito in cui era stato chiamato, fin dalle primarie, proprio da Veltroni. Odifreddi ha fatto parte della commissione che ha scritto il manifesto dei valori del PD, ma non ha firmato la stesura finale.
L’abbandono però, dice, lo ha deciso dopo l’ultima dichiarazione di Veltroni sulla Chiesa che "non fa ingerenze" e sul fatto che chi dice il contrario ha "una visione superficiale".

I teodem che si preoccupavano per l’ingresso dei radicali (alla Bonino passa ora la bandiera suddetta) saranno più tranquilli.
Inevitabile avvertire la sensazione che PD vada a significare Partito Democristiano. Amen.

Salviamo il Garamond

Io, decenni or sono, ho lavorato a lungo come redattore. Anni ’80, prime impaginazioni su Mac con PageMaker, fotoincisioni analogiche e retinature idem. I set di caratteri disponibili erano limitati e accuratamente scelti tra quelli condivisi da tutte le macchine. Dalle mie parti c’era molto più Futura che Helvetica per dire. (Arial? Mai sentito.) Il Bodoni non era antiquariato e il Milano-italic si chiamava Inglese.

Per carità, il Times c’era, ovvio, e si usava; ma non aveva mica monopolizzato la famiglia degli ornati! C’era il Garamond, a fargli concorrenza. E nel software di word-processing, nelle library di font di default, il Garamond non mancava.
Ora invece sembra quasi sparito.

È un carattere poco giornalistico, il Garamond: ha l’occhio piccolissimo. A parità di corpo rimpicciolisce il testo, rispetto ad altri ornati. Però a me piaceva (e mica per il Pendolo di Foucault, è venuto dopo, Il Pendolo di Foucault).

Ha ragione Albanese

Antonio Albanese ha ragione: i comici non ce la possono fare a star dietro alla politica facendone la parodia: la realtà li supera di continuo.

Un lungo articolo su La Repubblica di oggi a firma di Emilio Carnevali (di cui purtroppo non trovo ancora un link) ripercorre la vicenda dell’opposizione della destra alla nomina del fisico Luciano Maiani a capo del CNR.
La colpa di Maiani, come più volte detto anche su questo blogghe, è di essere uno dei firmatari del documento contro la venuta del papa a La Sapienza per l’inaugurazione dell’Anno accademico. Ma certa politica va oltre e si mette a screditare e diffamare il prof. Maiani. Chi guida nel merito le accuse alle qualità professionali di Maiani? Gabriella Carlucci.
La deputata di Forza Italia, portatrice di indiscutibili competenze (quali che siano), di un notevole culo e di una faccia che al culo non ha niente da invidiare, ha tirato in ballo un premio Nobel e altri fisici di fama internazionale mettendo in piedi accuse contro Maiani che vanno oltre i limiti della stupidità, della cialtronaggine e della spudoratezza immaginabili.

In mancanza del link di Repubblica, la vicenda può essere ripercorsa qui e qui. O qui. Da non perdere la corrispondenza tra Supergabry e il premio Nobel Sheldon Glashow.

Cose che magari hanno anche un perché ma preferirei non fossero mai esistite, semplicemente

La mia tastiera ergonomica curvilinea Microsoft (60 euro, mea maxima culpa) ha deciso che i tasti w(*), 1 (tastierino numerico) e freccia-a-destra non funzionino più. E non dipende dalla parte meccanica del tasto, il non funzionamento (ho controllato). Ecco, così. Senza ratio né principio. Tutti gli altri fuzionano e quelli no. Ganzo, eh?
(*) Ho fatto copia-incolla, chiaro.

Pubblicato in io

EBay phishing

Queste email che mi mandano i furboni che si spacciano per eBay son proprio fatte bene, bisogna dirlo: corrette grammaticalmente  e sintatticamente, con tutti i disclaimer e i link al loro posto; persino un misterioso "codice cliente"! Guarda, complimenti al phisher, davvero.

Peccato solo che poi me le mandano non nella mailbox che uso per eBay ma in un’altra. 😀

Dall’header dell’ultima arrivata:

Received: from smtp5.aruba.it (smtpd3.aruba.it [62.149.128.208])
by mx.google.com with SMTP id t10si3923671muh.13.2008.02.27.18.33.28;
Wed, 27 Feb 2008 18:33:28 -0800 (PST)
...
Received: from unknown (HELO ?192.168.1.9?) (teso@tecnosuono.net@217.201.66.214)
by smtp5.aruba.it with SMTP; 28 Feb 2008 02:33:25 -0000