Le nuove avventure di CiccioRutello

rutelli03gCiccio Rutelli ha deciso di far sapere che esiste ancora elargendo al pubblico, nei giorni scorsi, due idee da par suo:

1) Proposta di legge per cui gli italiani che decidono di andare in viaggio in un paese “a rischio” si impegnano a rimborsare – qualora siano rapiti – l’eventuale riscatto allo Stato. (Praticamente sarebbe come scrivere su ogni italiano all’estero “RAPITEMI!” con vernice fosforescente.)

2) Veltroni – dice Rutelli in una intervista al Corriere – ha poteri molto ampi nel PD: tocca a lui esercitarli per superare la crisi del partito. E ha 5 mesi di tempo. Altrimenti…

(Nella stessa intervista Ciccio ribadisce che Di Pietro va scaricato e che è stato un errore dargli un passaggio.)

Cosa accadrà in seguito? Per saperlo, non perdete i prossimi episodi de Le avventure di CiccioRutello!

1 pensiero su “Le nuove avventure di CiccioRutello

  1. tutti quelli del PD sono alla frutta. stanno girando in tondo confusi che non capiscono da che parte gli arrivano le bastonate. quello che manca è quel minimo onesto di senso critico…

I commenti sono chiusi.