6 pensieri su “Informazioni per lettori particolari

  1. rispetto a prima è popolare: quanto meno occupa le vetrine delle librerie (laddove prima te lo dovevi far mandare dal distributore). cmq non è che sia rimasto poi entusiasta, di “3 contadini” – “Il dilemma del prigioniero” l’ho da finire da mo, “Galatea 2.2” è in stand by.

    Vollmann è un po’ diverso; ha avuto il suo tentativo di “lancio” italico con “Puttane per gloria”.

    Che Il Più Grande Scrittore Italiano del ‘900 lo leggano 4 gatti, poi, è un fatto risaputo.

  2. Che spocchioso che sei, all’uscita comunque “tre contadini…” costava 18 euro!!! Non bastano quattro recensioni e le pubblicazioni su Mondadori per renderlo popolare, ci stanno provando ma se lo filano ancora pochi, pure con Vollmann non ci vanno mica leggerini, lo trovi recensito persino su D. Powers non è stato ancora “sputtanato” come Foster Wallace anche perchè poco pop…ehm post moderno. Eppoi anche di un Manganelli in giro ci sono un sacco di libri ed è sulla bocca di parecchi ma alla fin fine lo leggono veramente solo quattro gatti. A proposito appena finito “Nuovo Commento”: meraviglioso, ne scriverò.

  3. uff, powers d’improvviso è diventato popolare in italia e ora lo fanno pagare 17e. quando sono usciti i primi tre suoi libri tradotti non se lo filava nessuno.

I commenti sono chiusi.