Avrei una domanda…

Dopo aver letto gli ennesimi resoconti di tiremmolla, pantomime e proclami tra illustri esponenti della sinistra italiani, m’è sorta improvvisa e spontanea una domanda di fondo.

Ma questo Partito Democratico,

ma perché lo si deve fare?

A che serve?

7 pensieri su “Avrei una domanda…

  1. pbeneforti, il mio capo, persona informata, dice che se si fa il partito democratico la sinistra, per questioni matematiche, non rivincerà le elezioni fino al 2084. Io penso che lo vogliano fare per avere questa certezza.

  2. le risposte fin qui ricevute mi paiono tutte grossomodo condivisibili; ma il dilemma resta. e inquieta l’evoluzione

    partito democratico della sinistra–> democratici di sinistra–> partito democratico. segue –> democratici–> tutti-e-nessuno?

  3. Nemmeno DS e Margherita servono a molto. Con un partito solo almeno si risparmierebbe sull’affitto delle sedi.

  4. Per evitare che la legge sul Conflitto d’interessi sia all’ordine del giorno prima delle prossime elezioni.

I commenti sono chiusi.